Dovresti fare "DETOX" regolarmente!?

0 commenti
Dovresti fare "DETOX" regolarmente!?

Le "diete disintossicanti" sono l'ultima manifestazione data dall'ossessione di "cibo pulito". Tali diete indicano di alimentarsi con dei succhi di origine vegetale, spesso in associazione di un'integratori. Dopo alcuni giorni di quel regime, dovresti essere ripulito da ... Beh, le aziende di dieta detox non lo sanno davvero.

Un'indagine del 2009 su dieci aziende ha scoperto che non potevano nominare una singola "tossina" eliminata da nessuno dei loro quindici prodotti - figuriamoci dimostrare che i loro prodotti funzionavano.

A rigor di termini, le tossine sono sostanze a base vegetale o animale velenose per l'uomo; ma per molti guru della disintossicazione, le "tossine" includono anche metalli pesanti ... e tutto ciò che è sintetico: non solo sostanze tossiche (veleni artificiali, come inquinanti o pesticidi), ma anche conservanti, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio (HFCS), ecc. Ahimè , anche quando una sostanza è davvero nociva, una "dieta disintossicante" non aiuta.

La tossicità acuta costituirebbe probabilmente un'emergenza medica, mentre la tossicità cronica può essere gestita meglio da un corpo ben nutrito e non indebolito da una dieta gravemente ipocalorica. Il fegato, i reni, i polmoni e altri organi lavorano tutto il giorno per rimuovere le sostanze nocive ed espellere i rifiuti prodotti dal metabolismo. Riducendo l'assunzione dei nutrienti di cui hanno bisogno per svolgere queste funzioni, una dieta disintossicante può ostacolare il naturale processo di disintossicazione del tuo corpo! Se desideri promuovere questo processo, la soluzione migliore è quella di mangiare alimenti che possano aiutare questi organi a funzionare in modo ottimale, come crocifere e altre verdure fibrose.

Le diete disintossicanti non sono necessariamente sicure. Di tanto in tanto emerge un caso clinico sui potenziali rischi, come danni ai reni da frullati verdi o insufficienza epatica da tè di disintossicazione. Ma se le diete disintossicanti hanno più probabilità di danneggiare che aiutare, cosa spiega la loro attuale popolarità? Una risposta è: rapida perdita di peso. Priva il tuo corpo dai carboidrati e puoi esaurire le sue riserve di glicogeno in appena 24 ore. La conseguente perdita di diversi chili può convincerti che la dieta ha avuto un effetto positivo. Quando la dieta finisce e riprendi le tue normali abitudini alimentari, il glicogeno e l'acqua associata ritornano di corsa, e con loro i chili che hai versato. Quindi, quando le persone si sentono meglio da una dieta disintossicante, è solo un effetto placebo? Non sempre. Le persone che seguono una dieta disintossicante potrebbero consumare meno calorie e più frutta e verdura, quindi più micronutrienti. Potrebbero anche smettere di consumare alimenti che non sono d'accordo con loro (in altre parole, le diete disintossicanti funzionano come diete per l'eliminazione di fatto).


La verità: concentrarsi su abitudini di salute sostenibili, come mangiare cibi nutrienti. Proteine ​​abbondanti, verdure a foglia verde e cibi ricchi di vitamine e minerali non sono solo più gustosi di qualsiasi cosa una "dieta disintossicante" possa offrire, ma sono anche molto meglio per te (e per i tuoi percorsi di disintossicazione del fegato, ironicamente). Una dieta disintossicante potrebbe farti sentire meglio, ma di solito è a causa del maggiore apporto di cibo intero, non perché si sta verificando qualsiasi forma di disintossicazione.

Lascia un commento

Tutti i commenti sul blog vengono controllati prima della pubblicazione
  • Spedizione GRATIS sopra 29€
  • Sicurezza garantita
  • 100% clienti soddisfatti
  • Quality check del Dottore
[time], da [location]
Ti sei iscritto con successo
L'E-MAIL è stata registrata